News

Giugno Antoniano 2022, al via la 16° edizione della rassegna in onore del Santo di Padova. È dedicata all’8° centenario dalla prima predica di Antonio a Forlì

Dove avremmo dovuto cercare frate Antonio di Lisbona otto secoli fa, nel 1222? All’eremo di Montepaolo, tra le colline a sud di Forlì, dove si era ritirato seguendo altri frati dopo l’incontro con san Francesco ad Assisi nel maggio 1221, dove era arrivato dopo un rocambolesco naufragio che lo aveva portato sulle coste della Sicilia proveniente dal Marocco, dove si era recato missionario dopo aver abbracciato il carisma francescano nel 1220 (tema del Giugno Antoniano 2021).

Leggi tutto

RIPARTIRE

E' uscito il numero di maggio del «Messaggero di sant'Antonio».
Vai al sommario e leggi alcuni articoli di questo mese.

Covid e conflitto in Ucraina hanno messo in crisi il senso del viaggiare.
Una questione esistenziale, non solo economica.
Una sfida complessa, che apre inattese possibilità.

 

Foto: Peter Cade / GETTY IMAGES

Leggi tutto

MeRa, un ragazzo di 100 anni! E il 15 maggio a Padova la “festa del secolo”

Nonostante i suoi 100 anni suonati, il MeRa – il «Messaggero dei Ragazzi», il mensile francescano pubblicato dai frati della Basilica del Santo a Padova dal 1922 –  è vivace e pieno di idee più che mai. L’ultima è l’invito a tutti i giovani lettori e simpatizzanti al “MeRa100”, la festa del compleanno n. 100, che si svolgerà domenica 15 maggio a Padova nel complesso della Basilica di S. Antonio.

Leggi tutto

Domenica 24 aprile in centro città blocco del traffico, coinvolta anche la Basilica

Domenica 24 aprile 2022, in occasione della maratona “Padovamarathon” e della “Domenica Ecologica”, diverse strade del centro città saranno interessate dall'evento sportivo in alcune fasce orarie della giornata. Anche la Basilica è coinvolta nel blocco del traffico.

Leggi tutto

"Diventare costruttori di pace", l’augurio dei frati della basilica per la Pasqua 2022

Il mandorlo è la prima pianta che fiorisce dopo l’inverno, quando la natura sembra ormai morta, quando la primavera fatica ad arrivare. Nel nostro cammino di Quaresima ci hanno accompagnato immagini di distruzione, violenza, guerra. Ma molti sono stati i segni di vita e speranza che, come i primi fiori del mandarlo, permettono di celebrare con fiducia la Pasqua: i bambini nati dopo la fuga dall’Ucraina, le migliaia di profughi accolti anche nelle nostre famiglie, il coraggio di chi ha dato la sua vita per proteggere i propri cari e la loro libertà.

Leggi tutto

Concerto di Pasqua al Santo, il 20 aprile I Solisti Veneti

Mercoledì 20 aprile alle ore 20.45 I Solisti Veneti diretti dal maestro Giuliano Carella si esibiranno nel tradizionale “Concerto di Pasqua” in Basilica di Sant’Antonio con la partecipazione del soprano Constança de Sousa e Melo, già vincitrice del Premio Speciale de “I Solisti Veneti” 2021, Concorso Scuola Opera Italiana di Fiorenza Cedolins.

Leggi tutto

Pagine