News Basilica

Al via dal 5 ottobre il percorso d’incontro e formazione per single “Sant’Antonio casamenteiro al Santo”

Il nome dell’iniziativa dedicata a persone single deriva dalla tradizione popolare latino-americana che vede in sant’Antonio il santo che “fa accasare” o “metter su famiglia”, appunto San Antonio casamenteiro. L’idea di strutturarla in un percorso di formazione lungo deriva invece dall’esperienza della serata-evento promossa dai frati “Sant’Antonio casamenteiro” che negli ultimi due anni ha chiuso il Giugno antoniano.

Leggi tutto

La Basilica del Santo e i suoi muri affrescati

Non smette mai di stupire e di rivelare nuovi tesori d’arte la Basilica di Sant’Antonio a Padova, sui cui muri, grazie a nuovi lavori di restauro nella Cappella della Madonna Mora, sono ritornati alla luce nuovi affreschi, mentre grazie a innovative indagini diagnostiche nella Sala del Capitolo si prospetta concretamente la possibilità di nuove scoperte, del tempo di Giotto.

Leggi tutto

Venerdì 16 agosto al Santo messa mensile in suffragio dei religiosi defunti

Venerdì 16 agosto, alle ore 18, sarà celebrata in Basilica del Santo la santa messa mensile in suffragio dei religiosi defunti, ricordando in particolare quelli tornati alla Casa del Padre nel mese di agosto. Tra questi, padre Enzo Poiana, rettore della basilica (2005-2016), nel terzo anniversario della morte prematura e improvvisa avvenuta nell’agosto 2016.

La celebrazione sarà presieduta dal rettore della basilica, padre Oliviero Svanera.

Leggi tutto

Da san Massimiliano Maria Kolbe al venerabile padre Girolamo Maria Biasi

Due francescani conventuali, san Massimiliano Kolbe, immolatosi ad Auschwitz nel 1941 per salvare un padre di famiglia e proclamato santo da papa Giovanni Paolo II, e un suo condiscepolo, il venerabile padre Girolamo Maria Biasi, uniti da una smisurata devozione per la Vergine Maria, che li portò a fondare a Roma nel 1917 la Milizia dell'Immacolata insieme ad altri confratelli. Ad agosto due momenti celebreranno queste straordinarie figure di religiosi.

Leggi tutto

Il 28 giugno Simone Cristicchi chiude il Giugno Antoniano con il tour “Abbi cura di me”, una «preghiera d’Amore universale»

Se la 13° edizione del Giugno Antoniano, ormai al termine, ha scelto come tema l’incontro con l’altro e il diverso, in una dimensione di dialogo e reciproca conoscenza interreligiosa e interculturale o, meglio, di “fratellanza umana” (per dirla con le parole del Documento di Abu Dhabi per la pace mondiale e la convivenza comune firmato da papa Francesco e dal Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad Al-Tayyeb), il concerto-evento di chiusura del Giugno Antoniano, che si terrà venerdì 28 giugno ore 2

Leggi tutto

Pagine