Antonio 20-22

Progetto «Antonio 20-22», ad agosto il Santo a piedi dall’eremo di Montepaolo a Rimini per gli 800 anni dall’arrivo e permanenza di sant’Antonio in Romagna

Sulle colline forlivesi, nell’eremo di Montepaolo, frate Antonio arrivò nel giugno 1221, rimanendovi per oltre un anno; Rimini è città del suo annuncio evangelico e di alcuni tra i suoi più famosi miracoli. Il progetto «Antonio 20-22», unirà questi due luoghi antoniani con uno speciale cammino a piedi-pellegrinaggio a tappe compiuto da un piccolo gruppo di camminatori e da quanti vorranno aggregarsi.

Leggi tutto

L'emozionante rievocazione del naufragio di Sant’Antonio a Capo Milazzo

Sono passati 800 anni esatti da quando il venticinquenne fra Antonio, malato, si imbarcò dal Marocco per tornare a casa, nel suo Portogallo. Ma venti contrari spinsero la nave verso altri lidi, fino a coinvolgerlo in un rocambolesco naufragio, finito sulla spiaggia del promontorio di Capo Milazzo, in seguito denominata "Baia di Sant'Antonio". Qui venne assistito dai pescatori locali e poi dai confratelli francescani di Messina, con i quali, rimessosi in sesto, raggiunse dopo alcuni mesi Assisi, per incontrare il fondatore dell'Ordine, frate Francesco.

Leggi tutto

«Antonio 20-22», il viaggio streaming web in 10 tappe dalla Sicilia ad Assisi

La pandemia continua a scompaginare i programmi di tutti e anche «Antonio 20-22», il progetto voluto dai frati della Basilica del Santo di Padova per ricordare gli 800 anni dall'arrivo in Italia di sant'Antonio, ne risente. Per questo, i promotori dell’iniziativa hanno rivisto il calendario degli eventi, calibrandolo diversamente.

Leggi tutto