Celebrazioni

Pubblicato il 13 Febbraio 2017

Domenica 19 febbraio, Festa della Lingua

Il programma delle celebrazioni in Basilica

Seguici su

La comunità antoniana si appresta a celebrare, domenica 19 febbraio, la Festa della Traslazione delle reliquie del Santo, detta popolarmente Festa della Lingua, il secondo momento antoniano dell’anno, dopo la solenne festa del 13 Giugno. A essere ricordato a febbraio è il ritrovamento della lingua incorrotta di Antonio oltre 750 anni fa, dopo più di trent’anni dalla morte del francescano, strumento ed emblema della sua predicazione.

Ecco il programma delle celebrazioni che animeranno il santuario antoniano per l'occasione:

Ore 8.00 - Santa Messa presieduta dal Rettore della basilica, padre Oliviero Svanera (trasmessa in diretta su Radio Maria).

Ore 10.00 - Santa Messa per gli associati al «Messaggero di sant’Antonio» celebrata da padre Fabio Scarsato, Direttore editoriale del Messaggero di sant’Antonio (trasmessa in diretta streaming sul sito).

Ore 11.00 - Santa Messa solenne presieduta dall’arcivescovo Giovanni Tonucci, Delegato pontificio per la basilica (trasmessa in diretta streaming sul sito).

Ore 17.00 - Santa Messa cantata, presieduta da padre Giovanni Voltan, Ministro provinciale dei Frati minori conventuali. Segue processione con la reliquia del mento di sant’Antonio all’interno della basilica (messa e processione in diretta televisiva su Telechiara, canale 14 del digitale terrestre, per il veronese sul canale 604) e in live streaming sul sito di Telechiara.

E' soppressa la messa delle ore 18.00 e le messe delle 11.00 e 17.00 sono animate dal coro della Cappella musicale antoniana.