Regolamento Integrativo Emergenza Sanitaria

Ad integrazione del regolamento, a partire dal 1° agosto 2020 si applicano le seguenti norme supplementari:

  • Sono possibili visite di gruppi formati da un massimo di 25 persone (compresa la guida).

  • La guida avrà cura di sensibilizzare i componenti del gruppo nel tenere la distanza interpersonale ed attenersi a tutte le altre norme e disposizioni vigenti. Il giorno della visita occorrerà rispettare con estrema precisione l’orario di prenotazione: in caso di ritardo di oltre 15 minuti, potrà essere impedito l’accesso alla Basilica e non si avrà, in questo caso, diritto ad alcun rimborso. Per poter svolgere le necessarie operazioni di accoglienza e garantire così il rispetto dell’orario di inizio della visita, occorrerà presentarsi 10 minuti prima dell’orario prenotato. Ogni gruppo non potrà sostare in Basilica per più di 45 minuti.

  • All’interno della Basilica, sono stati predisposti due percorsi:

    • un percorso di visita alla Cappella della Tomba del Santo, che comprende anche la Madonna del Pilastro, la cappella della Madonna Mora, la cappella del Beato Luca Belludi, le cappelle radiali, la Cappella del Tesoro e la cappella delle benedizioni con il trittico di Annigoni,

    • un percorso all’interno dell’area delle celebrazioni liturgiche (navata centrale), il cui accesso è condizionato dalle celebrazioni e regolato a discrezione del personale addetto alla sorveglianza e alla sanificazione.