To be translated - I Frati Minori Conventuali della Basilica del Santo

Будь в курсе

La cura e l'animazione spirituale della Basilica del Santo è affidata a religiosi francescani dell'Ordine dei Frati Minori Conventuali (ofmconv), una delle tre famiglie del primo ordine francescano.

In particolare i frati di Padova fanno capo alla circoscrizione del nord Italia chiamata "Provincia Italiana di S.Antonio di Padova" (www.pisap.it), realtà nata recentemente (2013) dall'unione delle antiche "Provincia Patavina di S. Antonio" e della "Provincia Bolognese di S. Antonio". Lo stesso s. Antonio fu in antichità per qualche tempo frate Ministro provinciale di queste terre.

In Basilica vivono una cinquantina di religiosi, alcuni anche di altre nazionalità, che possono garantire i servizi liturgici e religiosi anche nelle lingue straniere per permettere ai tanti pellegrini provenienti da ogni dove di vivere un'esperienza intensa e fruttuosa.

Non mancano religiosi dediti ai servizi caritativi connaturali all'esperienza francescana e antoniana (Opera del Pane dei Poveri; Caritas Antoniana).
Altri poi impegnati più attentamente al servizio culturale (Biblioteca Antoniana; Centro Studi Antoniani) e al servizio editoriale (Messaggero di Sant'Antonio, apprezzata rivista in varie lingue-edizioni; Edizioni Messaggero Padova).

Non lontano dalla Basilica sorge il Seminario Teologico S. Antonio Dottore presso il Convento/Istituto S. Antonio Dottore (www.itsad.it) per la formazione umana, spirituale e teologica dei giovani frati minori conventuali alla sequela di Cristo sui passi di san Francesco e sant'Antonio.

Per altre informazioni sui frati visita il sito istituzionale: http://www.francescaninorditalia.net