Eventi

Pubblicato il 27 Febbraio 2017

Sante, colte e coraggiose. Alla scoperta delle figure femminili nella Basilica di Sant’Antonio di Padova

Mercoledì 8 marzo uno speciale percorso di visita guidata dedicato alla donna

Seguici su

Visite guidate gratuite in basilica

Locandina delle visite guidate gratuite al SantoPartendo dalla figura della Madonna, in particolare la Madonna Mora, vengono proposte per l'8 marzo 2017 tre visite guidate alla scoperta delle figure femminili che hanno trovato sepoltura o memoria eterna nella Basilica del Santo di Padova.

Un onore, questo, riservato quasi esclusivamente agli uomini: solo poche donne, infatti, hanno potuto godere di un così grande privilegio e per molte di loro oltre al lustro del casato di appartenenza, hanno giocato un ruolo importante le doti o le virtù manifestate in vita.

Attraverso dipinti, affreschi e sculture ripercorreremo la storia e le vicende di donne, alcune illustri, altre meno conosciute, che hanno lasciato un’importante traccia nella nostra città e non solo: sante, studiose, figlie e mogli…

Da Santa Rosa da Lima a Santa Chiara passando per Lucrezia Dondi Dell’Orlogio, Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, Bartolomea Scrovegni, Bettina Di San Giorgio e tante altre…

Un modo per ricordare, nel giorno della festa della donna, come al progresso e alle conquiste della civiltà hanno partecipato donne che con fatica si imposero e si emanciparono, fino a diventare protagoniste nella storia della nostra fede, in campo sociale, politico, artistico e filosofico.

Il percorso di visita, ideato e promosso dal Messaggero di S. Antonio Editrice, si svolgerà l’8 marzo in tre turni: ore 11.30 – 14.30 – 17.30.
Posti limitati (max 30 persone per guida).

La prenotazione è obbligatoria

Per informazioni e prenotazioni:

Ufficio Informazioni della Basilica di Sant'Antonio
email: infobasilica@santantonio.org; telefono: 049 8225652
Da lunedì a domenica 9.00 - 13.00, 14.00 - 18.00

Scarica la locandina dell'iniziativa