Arte e spettacolo

Pubblicato il 25 Marzo 2017

“Per piacere a Dio”, il 28 marzo concerto del Coro Caterina Ensemble al Santo

Quarto concerto di preparazione quaresimale organizzato da Basilica del Santo, associazione Corsia del Santo e Basilica di Santa Giustina

Seguici su

Prosegue la rassegna di musica sacra “Per piacere a Dio”. Martedì 28 marzo alle 20.45, nella Sala dello Studio Teologico in Basilica di Sant’Antonio, Alessandro Kirschner dirigerà il Coro Caterina Ensemble nelle esecuzioni di brani da Heinrich Schütz, Claudio Monteverdi e Antonio Caldara. All’organo Giammichele Costantin. Verrà distribuito il programma di sala con la traduzione in italiano dei brani corali.

Il Coro Caterina Ensemble nasce a Padova nel 2009 dall’iniziativa di alcuni amici appassionati di musica vocale antica. Attraverso la propria attività di studio, l’ensemble si propone di contribuire alla diffusione di un repertorio meno conosciuto, che spazia dalla musica medievale a composizioni del tardo barocco. Compongono la formazione cantanti semi-professionisti, impegnati in diversi altri gruppi vocali nonché in esperienze solistiche, anche in ambito strumentale. L’ensemble collabora con prestigiose realtà musicali quali ConSerto Musico, la Società Musicale diretta dal maestro Carlos Gubert, il consort di viole da gamba Le Viole di Orfeo, l’Orchestra delle Venezie diretta da Giovanni Angeleri, nonché con affermati musicisti quali Roberto Loreggian e Giammichele Costantin. Il gruppo è stato spesso invitato come coro laboratorio a corsi di perfezionamenti della tecnica della direzione di coro: in questa veste l’ensemble ha collaborato con prestigiosi direttori quali Marco Berrini, Luigi Marzola e Francesco Erle. Precedentemente guidato da Dino Zambello, l’ensemble è diretto dalla primavera 2015 da Alessandro Kirschner.

Musicista, compositore e direttore di coro, il padovano Kirschner è stato premiato due volte come miglior direttore in concorsi nazionali e ha ricevuto, come compositore, numerosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. La sua musica viene eseguita abitualmente da cori di tutto il mondo (Italia, Germania, Corea, Lettonia, Ungheria, Romania, SudAfrica, Stati Uniti, Filippine, ecc.) ed è pubblicata dalle Edizioni Pizzicato, dalle Edizioni Carrara, dalle Edizioni Musicali Europee e da Carus Verlag.

Ingresso gratuito. Informazioni: infobasilica@santantonio.org e 049-8225652.