Ottava video-meditazione: "Beati voi che annunciate il Vangelo, perché grande sarà la vostra ricompensa nei cieli"

Tredici martedì con sant'Antonio, 2 maggio 2017
A cura di p. Luciano Marini – le Missioni

Seguici su

Ascoltiamo

«Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura». (Mt 16,15)

Meditiamo

Guardare il nostro mondo da una terra lontana, spinge sempre a chiedersi: cosa serve annunciare il Vangelo a chi ha (o crede di avere) tutto? Come farlo? Può essere più facile portare Cristo alle persone che, mancando spesso di tutto, possiedono però con cuore aperto ed accogliente. Eppure, Dio vuole abitare dentro ogni uomo e ha bisogno che ciascuno di noi lo aiuti a realizzare questo sogno! Forse il “mezzo” migliore è la gioia, che tanti ci hanno regalato e insegnato nelle nostre missioni. Gioia di aver incontrato Dio; gioia di incarnarlo nei gesti e nelle parole di ogni giorno; gioia di donarlo a quanti conosciamo lungo le strade della vita.

La parola di Papa Francesco

«La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù. Coloro che si lasciano salvare da Lui sono liberati dal peccato, dalla tristezza, dal vuoto interiore, dall’isolamento. Con Gesù Cristo sempre nasce e rinasce la gioia».

Riflettiamo

  • Ho davvero accolto la gioia del Vangelo nella mia vita? Cosa mi manca ancora?
  • Come annuncio questa gioia nelle mie giornate? Quali difficoltà riscontro in me e negli altri?
  • In che modo la mia famiglia, la mia parrocchia, la Chiesa intera può annunciare con più efficacia il Vangelo?

Preghiamo

Maria, Stella dell’evangelizzazione, ottienici ora un nuovo ardore di risorti per portare a tutti il Vangelo della vita che vince la morte. Dacci la santa audacia di cercare nuove strade perché giunga a tutti il dono della bellezza che non si spegne.