News

Pubblicato il 02 Settembre 2019

Al via dal 5 ottobre il percorso d’incontro e formazione per single “Sant’Antonio casamenteiro al Santo”

Un corso di 8 mesi per incontrarsi, confrontarsi, condividere la propria vita sotto la guida di frati e di coppie di sposi. Iscrizione obbligatoria on line

Il nome dell’iniziativa dedicata a persone single deriva dalla tradizione popolare latino-americana che vede in sant’Antonio il santo che “fa accasare” o “metter su famiglia”, appunto San Antonio casamenteiro. L’idea di strutturarla in un percorso di formazione lungo deriva invece dall’esperienza della serata-evento promossa dai frati “Sant’Antonio casamenteiro” che negli ultimi due anni ha chiuso il Giugno antoniano. L’ultimo appuntamento del 22 giugno scorso, che ha visto la partecipazione di circa 600 persone al momento formativo-conviviale nel chiostro e un migliaio alla santa messa in basilica, ha messo in luce ancor più il bisogno di coloro che, per svariati motivi, si ritrovano ad affrontare da soli l’età adulta, di trovare uno spazio in cui incontrarsi, fare amicizie, confrontarsi, condividere la propria vita, individuare la propria vocazione, che può essere sponsale, oppure religiosa o altro. Uno spazio diverso dai molti posti di aggregazione tradizionali e occasionali, dove può risultare difficile costruire relazioni interpersonali profonde e durature, e vivere insieme un percorso di fraternità.

I frati della Basilica del Santo, anche sollecitati dai riscontri positivi di chi ha partecipato ai precedenti incontri, hanno deciso quindi di offrire un luogo e un’occasione di incontro periodico, dove, nell'ambito di un corso di formazione sotto la guida di un’equipe ad hoc, sia possibile conoscersi, conoscere in primo luogo se stessi, trovare l’anima gemella o il proprio sbocco vocazionale adeguato, che non significa necessariamente spirituale, dare un senso alla propria vita, in un contesto di riflessione affidandosi all’intercessione di sant’Antonio. È nato così il percorso formativo denominato “Sant’Antonio casamenteiro al Santo”.

A differenza dell’evento dello scorso giugno (che verrà ripetuto nel 2020 in occasione del “Giugno Antoniano”), l’iniziativa che prenderà il via a ottobre ha una modalità completamente diversa.

Il percorso di formazione di 8 mesi, che partirà il 5 ottobre, si terrà negli spazi della Basilica del Santo e si struttura in un incontro formativo al mese (indicativamente il primo sabato) dalle 19.00 alle 22.45, per un totale di 8 incontri fino a maggio 2020.
La frequenza riguarda l’intero percorso formativo (non singoli incontri).

Il calendario sarà fornito al primo incontro del 5 ottobre 2019.

I destinatari del progetto sono persone single dai 30 ai 50 anni, simpatizzanti o devoti a sant'Antonio e disposti a una seria proposta formativa.

La serata prevede la partecipazione alla santa messa in basilica, un momento conviviale con cena, un momento formativo con preghiera, testimonianze, riflessione personale, condivisione di gruppo.

La condivisione caratterizzerà anche il tema dell’anno e dei singoli incontri coinvolgendo i partecipanti sui temi individuati, attraverso il racconto di sé e delle proprie aspettative.

La formazione è guidata da frati, animatori e coppie di sposi.

Si potrà contribuire con un’offerta responsabile per partecipare alle spese vive dell’iniziativa.

L'iscrizione on line è obbligatoria.

 

AGGIORNAMENTO DEL 10/09/2019

ATTENZIONE:

Iscrizioni al corso chiuse per esaurimento dei posti disponibili!
È possibile iscriversi on line alla lista di attesa
(ti contatteremo noi se dovessero liberarsi dei posti).

Per iscriverti alla lista d’attesa del corso della durata di 8 mesi e per ricevere comunicazioni su nuove proposte simili e sulle attività dei frati compila il form on line